Ökotourismus - Case Colomba

Trekking a Scopello

 

          Gli itinerari che si possono effettuare nella Riserva dello Zingaro possono essere quattro, tutti di particolare interesse. Tranne il primo itinerario gli altri possono essere effettuati anche a cavallo ma per bivaccare nella struttura di contrada Sughero occorre il nullaosta della Direzione della Riserva. 

Tutti gli itinerari possono iniziare indifferentemente da Scopello o da San Vito.

         Primo Itinerario: Itinerario costiero

Reserve Naturlich von Zingaro - trekking

Caratteristiche: Passeggiata    facile

Lunghezza : 11,2 Km.

Tempo       :  5 ore (andata e ritorno)

 

 

Entrare dal versante di Scopello e seguire il sentiero per Punta della Capreria, sosta al museo Naturalistico,  e quindi proseguire  per Cala del Varo, Cala Disa, Zingaro, Cala Marinella, dove si consiglia una piacevole sosta, Tonnarela dell’Uzzo e infine arrivo all’ingresso versante San Vito. E’ possibile rifornirsi di acqua al rifugio della Cala del Varo e dell’Uzzo. 

         Secondo Itinerario: Itinerario dei Borghi

 Caratteristiche: passeggiata di media difficoltà

Lunghezza : 7 Km.

Tempo       :  3 o 4  ore 

Entrare dal versante di Scopello e seguire il sentiero del primo itinerario fino a Contrada Sughero, quindi svoltare a sinistra e salire superando la Grotta Sughero, di origine tettonica. 

Reserve Naturlich von Zingaro - trekking

Seguire le indicazioni per Baglio Cusenza e ridiscendere per il sentiero a Est, lungo il canalone, che porta alla Grotta Mastro Peppe Siino e poi al Rifugio Uzzo. Da qui riprendere il primo itinerario o verso l’ingresso di San Vito o verso il punto di partenza.

E’ possibile rifornirsi di acqua al pozzo in Contrada Sughero,e all’abbeveratoio a Baglio Cusenza e  al rifugio dell’Uzzo.  

 

 Terzo Itinerario: Itinerario dei monti

 Caratteristiche: escursione impegnativa

  Lunghezza : 12 Km.

  Tempo       :  7   ore 

 Entrare dal versante di Scopello e seguire il sentiero del primo itinerario fino a Contrada Sughero, quindi svoltare a sinistra e salire superando la Grotta Sughero, di origine tettonica.

 Seguire le indicazioni per Baglio Cusenza e da qui proseguire per l’abbeveratoio  (XVII sec.), che si trova sul monte Acci (829 m s.l.m.),  superato il quale si dovrà svoltare a sinistra superando Portella San Giovanni per raggiungere  Portella Mandria Nuova da dove si aprirà uno straordinario panorama sul Golfo di Monte Cofano.

Proseguire seguendo il percorso di una antica mulattiera per il Marcato della Sterna da dove è possibile scendere direttamente a Contrada Sughero immettendosi nel secondo itinerario oppure, tornare leggermente indietro, raggiungere un boschetto di pini d’Aleppo sul Monte Scardina e seguendo un’altra antica mulattiera raggiungere le Case Gargagliano e quindi la carreggiabile che porta all’ingresso dal versante di Scopello.

E’ possibile rifornirsi di acqua al pozzo in Contrada Sughero, e all’abbeveratoio a Baglio Cusenza e  al rifugio dell’Uzzo.

          Quarto Itinerario: Itinerario dello Zingaro alto

 Caratteristiche: escursione impegnativa

  Lunghezza : 13 Km.

  Tempo       :  8   ore 

 Entrare dal versante di Scopello e seguire le indicazioni del terzo itinerario fino a Portella San Giovanni e qui svoltare verso Ovest per Monte Passo del Lupo fino ad arrivare la limite della Riserva.

Quindi percorrere verso sud il viale parafuoco e al pozzo svoltare per Portella Mandria Nuova e da qui proseguire seguendo la antica mulattiera attraversando Pizzo Aquila, Monte Speziale, Pianello, Monte Scardina, Passo Lupo, Pizzo Corvo, Marinella e, finalmente, l’ingresso di Scopello.

E’ possibile rifornirsi di acqua al pozzo in Contrada Sughero, all’abbeveratoio a Baglio Cusenza, a Contrada Pianello  e  al rifugio dell’Uzzo.  

 

[Willkommen]  [Unser Haus]     [Foto Haus]      [Wir sind hier] [Bilder Gebiet] [Tagesausflüge] [Veranstaltumgen]   [Museum]

[Landeatypische Produkte] [Link] [Trekking & Naturparks]     [Gästebuch]    [Preisliste  [Anlagen und einrichtungen] [Wetter] [Privacy Policy] [Kontakt]

Letz neuester Stand  :  10 januar 2011

 Website bestimmt und mainteined dadurch  Fabio Bertolazzi 

text & foto by Fabio Bertolazzi 

© 2001-2013 by Baglio Case Colomba - alle vorbehaltlich Rechte

www.casecolomba.com   www.casecolomba.me.uk  www.casecolomba.co.uk  www.casecolomba.de   www.casecolomba.net   www.casecolomba.org     www.casecolomba.eu